MISSION – SERVIZI

         logo_E7a

Soluzioni per la  internazionalizzazione di imprese in collaborazione con il network N.O.I.

www.noinet.net 

info@euro-7.eu

Ufficio di  Sofia Via Jeruzalim 54/9 tel 00359 886669939 – Ufficio di Genova, Via Cesarea 5/17  tel.  0039 010 5957 348

chi siamo

1st Housing Congress (50)

Avvocato Fabrizio Batini, Vice Presidente e Segretario Generale del N.O.I. Network, gestisce l’ufficio di Genova

p1110875.m

Mario Ponte , Presidente del  N.O.I.  e  Amm.Unico  di EURO 7 risiede stabilmente a Sofia e gestisce i progetti in Bulgaria

come vi possiamo aiutare e seguire

L’internazionalizzazione non si può improvvisare, se vi promettono grandi risultati con poca spesa … diffidate !!

tutto deve essere pianificato, verificato, seguito da esperti dei settori legali, amministrativi e tecnici

logo euro7 uesbUNIONE di ESPERTI nei SERVIZI per il BUSINESS

Se già possedete un’idea, un programma, degli obiettivi, saremo ben lieti di analizzarli insieme a Voi.

La prima azione da compiere è la realizzazione di un piano industriale che tenga conto dei diversi aspetti locali,

se ancora non lo possedete saremo lieti di consigliarvi, ma sappiate che senza un business plan non accetteremo alcun incarico.

cosa vi proponiamo

decentramenti produttivi e/o apertura di sedi in Bulgaria

consulenza e programmi adeguamento alla Privacy

assistenza tecnica e legale in Bulgaria ed in Italia

conduciamo trattative commerciali in Bulgaria

consulenza legale per nuove società in Bulgaria

start up e conduzione di società in Bulgaria

rappresentanza di aziende italiane in Bulgaria

rappresentanza di aziende bulgare in Italia

ricerchiamo  partner commerciali

e inoltre …..IMG_0461l’ufficio di Sofia

traduzioni tecniche in bulgaro di libri e manuali

interpretariato tecnico in lingua bulgara

outsourcing in Bulgaria

consulenza sul risparmio energetico attraverso www.noinet.net

sicurezza sul lavoro delle aziende italiane in Bulgaria

ottimizzazione dei processi produttivi in Bulgaria

th-11

L‘outsourcing emerge come uno degli strumenti manageriali, di carattere tattico e strategico, che hanno conosciuto la maggiore espansione nel corso dell’ultimo decennio e che, secondo autorevoli e diffuse proiezioni, continuerà a proporsi nei suoi diversi ambiti e nelle sue varie applicazioni come una via obbligata per la sopravvivenza sul mercato delle imprese, senza distinzione di industria, dimensione o missione aziendale.

Liberarsi di alcune funzioni per puntare sulle attività in cui l’azienda si sente più forte: è questo in sostanza il motivo principale, affiancato a quello della riduzione dei costi, che spinge un numero sempre maggiore di imprese a ricorrere all’outsourcing.

Delegare a fornitori esterni la gestione di attività considerate non strategiche per le imprese costituisce l’unica via concretamente praticabile per raggiungere l’obiettivo di concentrarsi sul core business, obiettivo che oggi è imposto dai mercati.

Si potrebbe fornire una serie di definizioni di outsourcing, di varia provenienza e di volta in volta orientate a metterne in risalto particolari aspetti; tuttavia il concetto generale può essere espresso in forma estremamente sintetica, descrivendo l’outsourcing come quel processo che porta alla “acquisizione da un fornitore esterno di prodotti o servizi attualmente risultanti dalla diretta attività produttiva e di gestione interna dell’azienda”.