COSTITUZIONE di SOCIETA’

th-5

info@euro-7.eu

Una doverosa premessa se volete creare società in Bulgaria 

L’internazionalizzazione non si può improvvisare, se vi promettono grandi risultati con poca spesa … diffidate !!

tutto deve essere pianificato, verificato, seguito da esperti dei settori legali, amministrativi e tecnici

La Bulgaria è parte della U.E. e come tale deve rispettare le legislazione europea

In Bulgaria si possono costituire  Srl uninominali o plurinominali oppure S.p.A.  del tutto simili a quelle italiane, ma con capitali sociali più bassi rispetto a quelli richiesti dalla Legge italiana, ed inoltre le azioni delle SpA  bulgare possono essere azioni al portatore.

EURO7 , attraverso l’esperienza  della propria responsabile legale (la quale parla perfettamente l’italiano) è in grado di consigliarVi al meglio e studiare con Voi il tipo di Societa’ che risponda alle Vs esigenze

Prima che noi si possa prendere in considerazione qualunque incarico, dovrete farci pervenire un progetto/piano operativo sulla base del quale elaboreremo una offerta. Una volta concordato con Voi come procedere , Vi faremo pervenire il dettaglio delle azioni da svolgere e tutti i documenti necessari; questi saranno redatti in lingua bulgara e italiana e spediti  in Italia affinchè possano essere controllati e convalidati dai soci.

 

ALCUNI ESEMPI DI MODELLI COSTITUTIVI DI SOCIETA’

Società a responsabilità limitata

Quando si decide di costituire la Società, i documenti dovranno essere presentati dall’amministratore delegato della nuova Società al Registro Imprese della Agenzia delle Entrate bulgara; per far questo necessita la presenza in Bulgaria dell’amministratore delegato italiano.

Per evitare intoppi burocratici  è opportuno che l’amministratore presenti, insieme agli altri atti, una dichiarazione dove certifica che non ha carichi pendenti in Italia e che non ha amministrato Società poi fallite. (il giudice preposto ad esaminare la domanda di iscrizione sovente lo richiede)

Sempre per evitare sorprese e non incorrere in pesanti controlli fiscali in Italia, sarebbe opportuno che l’amministratore prendesse la residenza in  Bulgaria e si iscrivesse all’AIRE (anagrafe italiani residenti all’estero) oltre a risiedervi per almeno 183 gg./anno.

Sino al 2016 si riusciva a costiture una SrL in 3 giorni lavorativi, adesso purtroppo le nuove regole hanno dilatato questi tempi, per esempio, per aprire il conto corrente societario viene richiesta la residenza in Bulgaria dell’amministratore e questo richiede alcuni giorni …..

COME SI PROCEDE

La prima cosa da fare è incontrare l’avvocato, recarsi con lui dal notaio, poi in banca a depositare il capitale sociale, e quindi nei vari uffici a depositare i documenti;

Se si decide per l’iscrizione all’AIRE occorrono circa 3 giorni per: procurarsi un contratto di affitto, dimostrare di avere una attività in Bulgaria, recarsi in banca ad aprire un conto personale, alla agenzia dell’immigrazione per ottenere il documento di identità (viene rilasciato in 10 gg., oppure in 3 gg. pagando una sovratassa), ed infine alla ambasciata per ottenere il numero AIRE.

Dopo 4 giorni dalla consegna dei documenti al registro imprese (se non sorgono ostacoli) viene rilasciato il numero EIK (P.I.) della nuova Società, quindi l’amministratore deve tornare alla banca per cambiare il deposito in conto corrente e recarsi agli uffici di Finanza per la registrazione “IVA” (se si vuole operare all’estero si deve richiedere la “P.I.” internazionale che si ottiene dopo circa 20 gg.), dopo di che la Società è operativa.

Anche per questo occorre più tempo, ma ragionevolmente nel giro di 20 gg. la società si costituisce

OPPURE :

in alternativa, affinchè l’amministratore non debba andare e tornare molte volte, è possibile delegare un responsabile esterno ed incaricarlo di svolgere tutte queste pratiche (nel nostro caso sarà delegato l’avvocato Teodora Sarkizova o persona di vostra fiducia purchè sia residente in Bulgaria); per far questo occorre compilare una serie di documenti scritti in italiano che andranno presentati ad un notaio in Italia ed essere apostillati; una volta giunti in Bulgaria andranno poi tradotti e legalizzati dal ministero competente.

In questo secondo caso invieremo, in versione italiana, i seguenti documenti :

a) il documento di delega dei soci che conferiscono l’incarico all’avvocato Teodora Sarkizova di costituire la società,

b) l’atto di accettazione dell’incarico da parte dell’amministratore,

c) la delega per l’apertura del deposito bancario dove versare il capitale sociale (non è un conto corrente) e questi documenti dovranno essere presentati insieme agli altri documenti a) e b) al Registro delle Imprese

I documenti di cui sopra dovranno essere spediti in originale in Bulgaria affinchè EURO7 li possa tradurre e fare autenticare dalla Agenzia preposta prima di poter essere presentati agli uffici statali ad alla banca.

Il costo minimo per la costituzione di una SrL  è di 1.500,00 euro netti (questo nel caso in cui l’amministratore si rechi in Bulgaria ed assuma la titolarità della carica); a questi costi dovrete aggiunte le spese per la produzione dei documenti che Voi dovrete presentare al notaio italiano ed apostillare (dovrebbero essere circa 400 euro)

> nel caso in cui il/i soci non vogliano figurare nella compagine sociale le procedure cambiano; per poter valutare un costo preciso dovremo acquisire da Voi più informazioni ed elaborare un preventivo; in questo caso i costi aumentano per la necessità di dover produrre molti più documenti e retribuire delle persone

La Società per Azioni

La costutizione di una S.p.A. in Bulgaria è molto più complessa, ma ha dei vantaggi che non sono previsti per nessun altro tipo di societa’.

E’ pur vero che inizialmente si devono sostenere costi maggiori rispetto alla SrL e che le spese di conduzione e di gestione sono decisamente più elevate, ma và detto che in Bulgaria è possibile possedere azioni al portatore anche nella misura del 100% , il che permette ai Soci di mantenere l’anonimato.

Il capitale minimo di legge è pari a 50.000,00 Lev (circa 25.500,00 euro) di cui è però sufficiente versarne in banca il 25%

I costi  variano in funzione del tipo di azionisti, dei membri del consiglio di amministrazione  (se sono essi persone fisiche o giuridiche), dei livelli gestionali e dal tipo di costituzione.

Il costo minimo per la costituzione di una S.p.A.  è di 2.500,00 euro netti (se i tutti gli azionisti si recheranno in Bulgaria e figureranno nella compagine sociale) ; può elevarsi anche a 4.200,00 euro nel caso in cui gli investitori NON vogliano figurare come azionisti e vengano delegate altre persone; la differenza di prezzo è dovuta alla diversa e maggiore produzione di documenti e dai costi  di traduzione e vidimazione dei documenti prodotti in Italia (costi che saranno a carico degli azionisti) ed alle svariate procedure bancarie che questo comporta costituzione-spa-in-bulgaria-2016-nb  (clicca qui e leggi il pdf allegato)

Sarà nostra premura fornire un preventivo preciso nel momento in cui saremo in possesso di tutti gli elementi necessari.

EURO 7 offre il vantaggio di avere sede sia nella capitale Sofia, sia a Varna, sul Mar Nero, terza citta’ per importanza, considerata la capitale marittima della Bulgaria.

Le leggi bulgare cambiano e si adeguano alle normative europee molto frequentemente e per questo occorre essere continuamente aggiornati, diffidate di chi la fà facile ed a basso costo.

EURO 7 , e soprattutto il nostro settore legale, vanta una notevole esperienza avendo accompagnato, ad oggi, piu di 40 societa’ italiane